LA SICILIA, VEDUTE E RICORDI DI FINE '700

La pubblicazione di questo volume, dedicato al ‘viaggio da Napoli in Sicilia nella seconda metà del Settecento’,

Intento principale dell’Autore, è stato quello di raccogliere e riprodurre per la prima volta tutti insieme buona parte degli schizzi, dei disegni e delle vedute finite d’interesse siciliano di fine ‘700, oggi dispersi in numerose collezioni pubbliche e private d’ogni parte d’Europa,

eseguiti sia da celebri artisti quali Hackert, Fabris, Houel o Ducros, che da illustratori dilettanti quali il Conte de Borch, il Swinburne, o il Goethe;

ovvero, di accompagnare le antiche descrizioni di luoghi, monumenti, personaggi, feste e costumi popolari con le incisioni inserite dai loro stessi autori nei ‘reportages’ di viaggio, oppure con le tempere e con le pittoresche gouaches eseguite ‘d’après nature’ e ‘à vol d’oiseau’.

  • Formato cm 29X25
  • Pagine 192
  • Immagini 220
  • Copertina figurata a colori

Vuoi scoprire la nostra promozione in corso!

che potrebbe farti risparmiare considerevolmente sul prezzo di listino.

Compila il modulo e inizia a risparmiare ora!

Ho letto e accetto il trattamento dei dati personali come previsto dalla vigente legislazione, per ulteriori informazioni clicca qui [https://edisicilia.it/privacy-policy/]
error: CONTENUTO PROTETTO !!! Non sei autorizzato a COPIARE il contenuto di questa pagina